Convegno triennale SIDeS

 

Per una storia della popolazione italiana nel Novecento

Udine -  da giovedì 8 a sabato 10 ottobre 2015

 

Il convegno vuole fare il punto sullo “stato dell’arte” dello studio della popolazione italiana nel corso del Novecento. La SIDeS porta così a compimento un percorso di studio e analisi della popolazione italiana per grandi scansioni secolari, avviato a Bologna nel 1979, con il primo convegno triennale della società “La ripresa italiana del Settecento”, cui hanno fatto seguito, senza rispettare un preciso ordine cronologico, i convegni dedicati agli altri secoli della nostra storia. Questa iniziativa intende proporre, esaltandone la prospettiva storica, nuovi percorsi di lettura dei principali snodi demografici del XX secolo, richiamando l’attenzione su questioni connesse all’interazione tra i fenomeni demografici e le trasformazioni storiche legate alla modernizzazione, alle guerre, ai cambiamenti di regime politico e nei rapporti internazionali, alla diffusione di nuovi modelli di consumo e ideologie.

 

Locandina del convegno

 

Quota di iscrizione: 200,00 euro, ridotta a 150,00 euro per studenti, dottorandi e assegnisti

Il versamento dovrà essere effettuato con bonifico bancario sul conto intestato alla SIDES, banca Prossima, Agenzia 05000, Via San Francesco d’Assisi, 12/F, Torino. IBAN - IT54 I033 5901 6001 0000 0115 491 - BIC - BCITITMX

 

Informazioni Utili:

Le quote per la cena sociale di venerdì sera, ed eventuali quote annuali SIDeS, saranno raccolte a partire da giovedì mattina al tavolo di iscrizione. La cena si terrà alla Trattoria ai frati;

 

L’Università di Udine fa parte del consorzio Eduroam, sarà quindi possibile il collegamento alla rete usufruendo delle stesse credenziali che normalmente si usano presso la propria Università. Sarà comunque a disposizione un computer (munito di stampante) per chi dovesse avere problemi di connessione;

 

Al seguente link è presente una lista di ristoranti consigliati: RISTORANTI UDINE.

 

 

Consulta il programma completo del convegno.

 

 

 

Chiudendo questo banner, o interagendo con questo sito web, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi tutto...